Bandiere Bianche
Bologna 4 maggio 2012. Un corteo di bandiere bianche in ricordo degli imprenditori suicidi in Italia. Negli ultimi mesi si sono tolti la vita schiacciati dai debiti molti imprenditori in Italia dall'inizio dell'anno. La marcia di Bologna serve a non dimenticare e chiedere al comune una targa in ricordo. Elisabetta Bianchi, figlia di un imprenditore bolognese suicida, in testa al corteo come organizzatrice della manifestazione. L’appello alle istituzioni: “Fateci vivere, non vogliamo raggiungere i morti della Grecia”.
E il mensile
Demotix